1

arona municipio

ARONA –05-05-2017-  Gusmeroli “ritorna” a scuola e ci manda tutto il Consiglio comunale. Lunedì 8 maggio alle 10 il Consiglio comunale si terrà nell’aula magna dell’Istituto Tecnico commerciale “Enrico Fermi”. Una nuova idea del vulcanico sindaco Alberto Gusmeroli (Lega Nord). Il sindaco spiega: “Il Consiglio si terrà durante le ore di lezione di Diritto ed Economia, davanti agli studenti delle classi del corso di Finanza & Marketing. Credo sia la prima volta in Italia e sarà un momento istituzionale importantissimo in cui gli studenti potranno verificare “praticamente” alcuni dei loro argomenti di studio. Sarà anche un momento di vicinanza della politica alle nuove generazioni ed anche un momento di confronto con le nuove generazioni.”  Il Pd però si presenterà senza il suo capogruppo Alessandro Travaini, uno dei pochi che in qualche occasione cerca di tener testa alla maggioranza, dato che i due rappresentanti della lista “Cairo Sindaco” votano sempre a favore della maggioranza e Carla Torelli spesso si è trovata non in linea con i colleghi del Pd. Lui spiega: “Non eravamo contrari ad un consiglio di questo tipo, ma come al solito non ne sapevamo nulla. Si tratta di un giorno lavorativo alle 10 del mattino, io non ci sarò. Bisognava saperlo con un congruo anticipo. E con me non ci sarà Ferruccio Cairo che lavora in ospedale. Abbiamo presentato alcune interpellanze sui lavori al lido, sul futuro dell’Enaip e sui lavori del lungolago. Le sosterrà il mio collega Pd Nino Muscarà.” Muscarà chiosa: “Abbiamo saputo tutto a cose fatte, senza che nessuno ci interpellasse. Una scorrettezza che rende inutili le riunioni dei capigruppo. I ragazzi lo sapevano dal 24 aprile.”(M.R.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.