1

polizia municipale 700

NEBBIUNO –12-05-2017-  Sono sempre i T Red dei semafori di Gignese e Nebbiuno, posti sulla Provinciale, “l'oro degli incassi” della polizia municipale  dei sette comuni del Vergante (Colazza, Pisano, Nebbiuno, Massino Visconti, Brovello Carpugnino, Armeno e Gignese)  che contano poco più di 7000 abitanti.  Trecentotredici le multe elevate a chi è passato con rosso nei due centri del Vergante. Circa un centinaio a Gignese, il resto a Nebbiuno. “Si sono più che dimezzate nel corso degli anni – spiega il comandante Mauro Aceti. Si tratta comunque di 127 euro per multa”. Non solo sanzioni ma anche prevenzione, come confermano i dati del 2016 forniti da Aceti: “Abbiamo effettuato 365 pattugliamenti di almeno due ore l’uno sulle strade oltre ai turni serali. In pratica in media ogni giorno facciamo un pattugliamento. Abbiamo inflitto 35 sanzioni per abbandono rifiuti ed irrogato sette sanzioni edilizie, con un sequestro di cantiere. Sono 23 le persone sorprese alla guida senza cinture di sicurezza, sei quelle che erano privi di copertura assicurativa, ben 48 senza revisione dell'auto, quattro senza patente, cinque con il documento scaduto. Cinque gli eccessi di velocità rilevati, 31 multe per auto poste sugli stalli di portatori di handicap senza averne il diritto. I divieti di sosta a vario titolo rilevati sono 311.  Solo uno il guidatore individuato con il cellulare senza le prescritte cuffie. L’incasso è di 123 mila euro su un monte sanzioni di 160mila euro. “Nel 2017 abbiamo ripreso ed intensificato i controlli per il motocross ed i passaggi dei fuoristrada nei terreni campestri. Finora nessuna sanzione.” (M.R.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.