1

lugano calcio europa
LUGANO 21-05-2017– Lugano matematicamente in Europa League. Ed ora all’assalto del terzo posto quando mancano due gare alla fine. I bianconeri del trainer italiano Paolo Tramezzani con un doppio successo interno prima con il San Gallo (3-2) e poi con il Vaduz (2-1) sono giunti a quota 50 che vale loro l’accesso in Europa League per la prossima stagione. Un risultato eccezionale ed impensabile dato che a fine girone di andata il Lugano era in zona retrocessione. La svolta con l’arrivo del trainer italiano, ex giocatore di Inter e Pro Patria, con una lunga cavalcata nel girone di ritorno quando i gol di Alioski e del bomber albanese Sadiku, giunto a gennaio, hanno lanciato la squadra a vertici che non venivano toccati da oltre 20 anni.

Ma. Ro.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.