1

Castelletto areaPanni

CASTELLETTO TICINO – 22-05-2017- Lungo il Ticino si realizzerà un progetto di riqualificazione ambientale dell’impianto di depurazione dismesso, in via Ticino Panni. Le opere prevedono: la pulizia interna del depuratore, rimozione e conferimento a ditta specializzata dei materiali metallici, demolizione del muro perimetrale in pietra, riempimento di tutte le vasche di accumulo abbandonate con materiali atti a garantire il drenaggio ai livelli inferiori ed il manto erboso in superficie, adeguamento delle strutture della rete fognaria esistente, formazione di un’ area pic nic in corrispondenza delle vasche immediatamente a ridosso della riva del fiume, con una superficie di circa 225 mq. a disposizione del pubblico, livellata e attrezzata con arredo urbano (panchine e fioriere), protetta con nuovo parapetto e dotata di scala per l’accesso al greto del fiume, oltre alla sistemazione della via di accesso e creazione di parcheggi. Il costo complessivo dell’intervento è di 70.000 euro. Il vice sindaco Massimo Stilo spiega: “ Ci sono giunte circa 50 domande per partecipare al bando di gara. I fondi erano bloccati dal patto di stabilità. La zona muterà volto, le vecchie vasche di depurazione, oramai pericolose ed in disuso, saranno svuotate e messe in sicurezza, la via di accesso sarà asfaltata e ci saranno dei parcheggi. Per evitare vandalismi punteremo alle postazioni di sorveglianza. I lavori dovrebbero durare circa tre mesi.” Invece 700.000 euro di lavori per Dormelletto. Li illustra il sindaco Lorena Vedovato: “ Grazie allo sblocco del patto di stabilità abbiamo 700.000 euro da spendere per opere pubbliche. Rimetteremo a posto circa 10 chilometri di asfalto in paese, rifaremo la Piazza Vittorio Emanuele, quella dove vi sono dei negozi e la posta, togliendo l’asfalto e trasformando la sede con pietra di Luserma, sistemeremo piazza S. Rocco e la palestra, sistemeremo con luci a led la via Pascoli e cambieremo le luci in via Ribot. Intanto sono a buon punto i lavori per il parco giochi di via Monte Leone. A breve effettueremo l’inaugurazione ufficiale e provvederemo a sistemare degli orti che saranno curati dai ragazzi delle scuole. Si tratta di lavori di abbellimento del centro storico perché Dormelletto non è solo lago e Statale del Sempione con i suoi negozi, ma anche un centro che deve essere maggiormente vivibile.” (M.R.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.