1

Arona foto organo musicale

ARONA – 04-08-2017 – Dopo la conclusione del Festival Organistico Internazionale di Arona l’associazione culturale Sonata Organi prosegue la propria attività di diffusione della musica organistica e di valorizzazione degli organi storici attraverso la nuova edizione della rassegna “Itinerari organistici sul territorio della provincia di Novara”. Il primo appuntamento sarà domenica 13 agosto alle 17 presso la chiesa parrocchiale di Nebbiuno: all’organo Bernasconi della seconda metà del XIX secolo, si esibirà l’organista siciliano Diego Cannizzaro. Venerdì 18 agosto alle 16.30, in collaborazione con l’associazione culturale Magazzeno Storico Verbanese inserito nella rassegna di musica classica e barocca “Insulae Harmonicae”, nel suggestivo scenario dell’Isola Bella, si terrà il secondo appuntamento nella chiesa Parrocchiale di San Vittore dove è conservato l’organo Antegnati-Brunelli-Biroldi. L’organista Luca Ratti e il soprano Olga Angelillo presenteranno un concerto intitolato “A quell’amor ch’è palpito…”. Per il pubblico sarà messo a disposizione da “Navigazione Isole Borromee” di Fulvio Lazzaro un servizio gratuito di trasporto con motoscafo dal Lido di Carciano all’Isola Bella alle 16 e con ritorno mezz’ora dopo il concerto. La rassegna proseguirà nei principali centri del novarese fino al 22 settembre con artisti italiani e stranieri provenienti da Germania, Belgio, Polonia, Giappone ed Estonia proponendo concerti d’organo spesso accompagnati anche da altri strumenti e cantanti. Anche quest’anno Sonata Organi ha deciso di promuovere in collaborazione con la Fondazione Comunità del Novarese Onlus una campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi a favore del progetto “Attività di benessere per persone affette da Sclerosi Multipla”. Chi desiderasse contribuire a questo progetto può trovare tutte le informazioni sul sito internet dell’associazione. Sonata Organi ringrazia tutti gli enti e gli sponsor che anche quest’anno hanno reso possibile la realizzazione della rassegna itinerante sul territorio novarese: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Cariplo, Fondazione Comunità del Novarese Onlus, i comuni di: Nebbiuno, Stresa, Colazza, Borgomanero, Gozzano, Cerano e Gattico e le varie realtà parrocchiali e territoriali. Tutti i concerti della rassegna sono ad ingresso libero e sotto la direzione artistica di Christian Tarabbia. Per maggiori informazioni sui programmi, gli artisti e gli organi è possibile consultare il sito internet www.sonataorgani.it  e la pagina Facebook https://www.facebook.com/sonataorgani . (Andrea Paleari)

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.