1

mani

ARONA-22-9-2016-Martedì 21 settembre la giunta comunale di Arona ha approvato una serie di norme per favorire la donazione di cibi, vestiari, farmaci e ogni tipo di beni alle associazioni di volontariato che distribuiscono alimenti e beni a famiglie bisognose. Tutti i negozi, supermercati e attività di Arona che distribuiranno cibi, beni non alimentari e farmaci alle associazioni che aiutano le famiglie bisognose avranno uno scontosulla tassa rifiuti commisurato alla quantità di cibi e beni donati. In questo modo si intende favorire la donazione a famiglie bisognose diminuire gli sprechi alimentari e non, diminuire i rifiuti prodotti con i relativi benefici sull’ambiente, diminuire il peso della tassa rifiuti e favorire una gestione virtuosa delle attività economiche a favore dei cittadini.
Le norme entreranno in vigore dal 1 gennaio 2017 e verranno portate per l’approvazione definitiva nel prossimo consiglio comunale. Dopo la definitiva approvazione delle norme sarà fissato un tavolo di lavoro con le associazioni di volontariato per renderle subito operative.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.