1

Arona foto dallalto

ARONA -03-10-2017-Se nel 2009

i nuclei familiari assistiti con aiuti economici complessivi pari a 108.681 euro erano stati 148, lo scorso anno (2016) sono stati 424, per un impegno totale d 319.316 euro. Cresce, quindi l'offerta del welfare del Comune di Arona e Comuni convenzionati. Gli aiuti si traducono in: assistenza economica a diverse categorie (minori, adulti, disabili) per svariate necessità (bollette, canoni affitti, affidi, rette asilo nido); tirocini e inserimenti lavorativi per adulti e per disabili; assegni di cura; ticket sociali e altro ancora. "Questo - si legge in una nota diffusa, a firma del sindaco Alberto Gusmeroli e dell'assessore al welfare, Marina Grassani - è l'immane lavoro dell'esercito di pace costituito da assistenti sociali, operatori di sportelli (famiglia, donna e pari opportunità, immigrati, lavoro), amministrativi, coordinatrice e dirigente, sempre in pista per rispondere, anche con dei no quando è giusto o doveroso negare, alle crescenti richieste di chi non ce la fa da sé". (N.C)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.