1

raccolta differenziata

POMBIA -28-11-2017- Buoni risultati per

i primi mesi di adozione del sacco conforme: come reso noto dall'assessore Nicola Arlunno, infatti, in questi giorni si stanno esaminando i dati ufficiosi sullo smaltimento dei rifiuti indifferenziati, ottenuti dalle pesature dei rifiuti indistinti, che hanno evidenziato un calo delle quantità conferite. Il sacco conforme è stato introdotto a Pombia nel mese di luglio: : nel primo mese sono state pesate 8,83 tonnellate di rifiuti indistinti, mentre nei mesi successivi si è passati ad una media di 7 tonnellate mensili. "Il grande sforzo da parte della comunità ci permetterà di raggiungere grandi risultati, primo fra tutti quello di “neutralizzare” il maggiore costo dello smaltimento in discarica, in vigore con il 2018: conferire l’indistinto non costerà più 116 ma 161 euro alla tonnellata, quindi diminuendone le quantità si può praticamente compensare il rincaro", ha sottolineato Arlunno in un nota diffusa. Contestualmente all'adozione del sacco conforme, nei mesi di giugno, luglio e agosto è aumentata in modo considerevole la quantità di rifiuti ingombranti (o comunque non raccoglibili porta a porta) conferiti dai cittadini alla piattaforma ecologica intercomunale (insieme a Varallo Pombia e Pombia, ndr). Solo dal mese scorso è stato registrato un calo rispetto all’anno precedente. Con il nuovo anno, inoltre, l'amministrazione pombiese organizzerà un incontro pubblico nel quale saranno illustrati i risultati ottenuti e raccogliere suggerimenti e opinioni dei cittadini.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.