1

mela foto

NEBBIUNO/MASSINO VISCONTI -08-12-2017- Importante riconoscimento per

Michela Rossi,  giovane imprenditrice agricola, che ha ottenuto il premio Impresa Femminile Singolare della Camera di Commercio di Novara per aver valorizzato e promosso la produzione tipica della mela vergantina. Tecnico del turismo, dopo la specializzazione in lingue straniere e una promettente carriera in un’importante industria del territorio ha deciso di ‘tornare’ all’agricoltura per riprendere l’attività dei nonni, oggi evolutasi in un modello d’impresa di successo che, peraltro, le è valso nel 2014 la vittoria di un premio regionale Oscar Green promosso da Coldiretti Giovani Impresa. L’azienda è nata a Nebbiuno nel 1946 per opera del nonno materno di Michela, che si è dedicato da subito alla produzione di mele e pesche che venivano vendute a famiglie della provincia di Novara. "Dal 1946 ad oggi l’azienda si è notevolmente ampliata - ha detto Rossi -  Disponiamo di più di 4 ettari di terreno estesi tra Nebbiuno, Massino Visconti e due serre non riscaldate per un totale di 500 mq ad orto intensivo. Produciamo frutta, piccoli frutti (mirtilli, fragole, lamponi), pesche, e molte verdure che trasformiamo anche in succhi di frutta, confetture e mostarda”. In Coldiretti, Michela Rossi è oggi responsabile di Coldiretti Donne Impresa.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.