1

steppa

NEBBIUNO-11-10-2016- In auto da Nebbiuno alla Mongolia, e ritorno. E' l'impresa “automobilistica” ed escursionistica di Carlo Baranzini, commercialista ed ex sindaco di Nebbiuno, che alle soglie dei 70 anni ha deciso di raggiungere con l'amico e compagno di viaggio Antonio Pigola, 67 anni, l'estremo est del mondo percorrendo in auto con il suo “Defender” oltre 20.000 chilometri tra andata e ritorno in poco più di due mesi. “ Da giovane negli anni '70 avevo raggiunto l'India in auto, poi tanti viaggi, ma uno cosi' non l'avevo mai intrapreso. Mi piace viaggiare, anche guidare, abbiamo visto posti spettacolari, inconsueti percorrendo la Russia siberiana all'andata e la Russia meridionale al ritorno.” Un viaggio che fino a Mosca è stato in autostrada poi su strade statali, non scevro di insidie.” A Novosibirk l'auto si è rotta ed abbiamo dovuto fermarci una settimana affinché da Mosca arrivasse il pezzo di ricambio. In due occasioni si è rotto il vetro del parabrezza ed abbiamo dovuto raggiungere dei centri abitati “civilizzati” per cambiarlo. La campagna russa è immensa si vedevano campi di grano a vista d'occhio, alternati a foreste immense e a piccoli paesi. Le città però, quelle più grandi, sono oramai occidentalizzate anche se esistono ancora le costruzioni realizzate nel severo e spartano stile comunista. “ Nelle tappe di avvicinamento alla Mongolia, a volte di 1000 km al giorno, Baranzini ha visitato Irskuk, Ekaterinburg, la città dove fu uccisa la lo zar e la sua famiglia. “ Sono rimasto impressionato dalla bellezza e dall'imponenza del lago Bajkal.” Alla meta in Mongolia, altre sorprese:” Un Paese cinque volte l'Italia ma con soli 2,5 milioni di abitanti in gran parte distribuiti in poche città ed in particolare nella capitale Ulan Al Bator, un popolo che mi ha sempre affascinato per la sua storia. Abbiamo visto paesaggi incantevoli, montagne maestose come gli Urali, abbiamo visitato il famoso deserto del Gobi.”

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.