1

arona alto

 ARONA-13-10-2016- E’ stato firmato in Comune con la famiglia Aghemio l’atto di acquisizione di una parte della Cava Fogliotti che chiude definitivamente con una transazione una vertenza giudiziaria lunghissima. L’area acquisita è di circa 2,6 ettari su un totale della cava Fogliotti pari a circa 20 ettari. Ad annunciarlo è stato il sindaco, Alberto Gusmeroli: “La transazione trovata con la famiglia Aghemio scongiura un grave problema legale che avrebbe potuto causare il default delle casse comunali, con gravi danni alla città e ai cittadini, nel caso in cui il Comune avesse dovuto sborsare la cifra record di 11 milioni di euro, come disposto dal Tribunale di Verbania nel 2003 e paventato dai Magistrati di Torino nell’udienza del 2011 a causa, tra le altre cose, di un “difetto procedurale dell’appello del 2005”, per provvedere al prelievo e successivo smaltimento in una discarica autorizzata degli oltre 40.000 mc di materiale conferito nell’Ex Cava Fogliotti”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.