1

Arona lido

ARONA 24-08-2018 - La piscina ed il locale di somministrazione di alimenti e bevande del lido sono stati chiusi nei giorni scorsi. La prima, su ordine dell’Asl e del Comune, in quanto priva di autorizzazioni. "Appena abbiamo saputo che era stata aperta senza autorizzazioni siamo intervenuti - ha spiegato il sindaco Alberto Gusmeroli -  ed i vigili urbani hanno fatto un sopralluogo disponendo l’immediata chiusura".  "I nostri tecnici hanno effettuato le opportune verifiche -  ha reso noto il dott. Aniello Esposito, direttore del Sisp dell’Asl ed è stata disposta l’immediata chiusura in quanto non ci sono state presentate richieste ad un’apertura". Il titolare dell'area ha spiegato di aver notificato al Comune l'inizio di attività solo in un secondo momento e che la piscina è stata realizzata secondo le norme. Quanto alle ruspe segnalate da alcuni, nell'area, dovevano ultimare alcuni lavori per la costruzione dei bagni. Per quano riguarda il locale per la somministrazione di bevande ed alimenti, in un'ordinanza si legge che è stata aperta "un’attività di somministrazione di alimenti e bevande sotto una tensostruttura attrezzata con bancone e dotata di macchina per il caffè, bicchieri, bevande, spillature per la birra, registratore di cassa, tavoli e sedie, lampadari, una  struttura per la quale il privato che ha in gestione l’area demaniale non ha presentato la domanda di inizio attività né è stata presentata la necessaria annessa notifica sanitaria". Così, oltre ad una sanzione, è stata disposta anche la chiusura immediata dell’ esercizio.  In regola, invece, l’attività del chiosco bar. (M.R).

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.