1

villa paracchini

ARONA - 30-09-2018  –  Recupero a fini residenziali o commerciali degli ex uffici Asl di viale Baracca (denominati Villa Paracchini, una struttura a due piani che si affaccia su piazzale Moro) e l’ex discoteca Mirage: questo il risultato di una variante prodotta dall’assessorato all’urbanistica ed approvata all’unanimità dal consiglio comunale. Si prevede il cambio di destinazione d’uso e il recupero di alcuni immobili posti vicino alla zona del lago. “La variante non è ad hoc ma riguarda tutte le strutture che si trovino in quelle condizioni", ha precisato il sindaco Alberto Gusmeroli. Entrambe le strutture sono abbandonate da dìverso tempo. Sempre una variante si consente ai proprietari di Villa Cantoni di recuperare a fini residenziali l’ex limonaia della residenza, mentre si sono accolte 26 domande in cui i privati hanno chiesto di declassare i loro terreni da edificabili ad agricoli. Il sindaco ha aggiunto: “Abbiamo tolto 39.930 metri cubi di possibile cemento. Abbiamo respinto 64 richieste di nuove edificazione, accogliendone sono tre per residenze private come villette". Prevista, invece, la nuova rotonda, grazie ad un accordo con Anas, all’incrocio tra viale Baracca e via Milano snodo stradale importante, dove spesso avvengono incidenti. (M.R)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.