1

zaino

ARONA -01-10-2018 - Inizierà venerdì, 5 ottobre, il viaggio a piedi attraverso la Basilicata di Fabio Fichera, educatore professionale, da luglio presidente della Cooperativa “Casa del Popolo” di Arona. Dieci giorni da "viandante", che saranno rilanciati con impressioni e foto sui social. "Prima è arrivata l’idea, poi il significato – ha spiegato Fichera – Poteva essere solo voglia di leggerezza e lentezza, in compagnia delle montagne che amo in una terra che non conosco per niente. Da solo, perché ho la necessità di lasciar “fermentare” ciò che incontro. E io voglio incontrare: gente e storie, chiederò ospitalità o forse no, l’aspetterò come regalo per vivere lo stupore del contatto reale tra persone. Il mio sarà un andare libero. Tenda e zaino, il minimo indispensabile. Sto per fare un viaggio nei panni di viandante: spero non chiudano i porti alla mia tenda di passaggio nel mondo. Vado in terra di massiccia emigrazione italiana, oggi terra non esente dal caporalato, terra che avrà Matera capitale della cultura, una terra raccontata attraverso la condizione di chi rimaneva".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.