1

arona natale 12

ARONA – 26-11-2017 - In coincidenza con il crepuscolo astronomico alle 18,35 di ieri sera Arona si è accesa a festa; migliaia di lucine e stelle hanno illuminato tutta la città, da piazza del Popolo al grande albero di corso della Repubblica, con la sorpresa inedita di un grande cielo stellato lungo tutto il Corso. La cerimonia di accensione del grande albero, alto 15 metri e addobbato con 22.000 luci a led, si è ormai consolidata nella sua ottava edizione come un’irrinunciabile tradizione per grandi e piccini che anche ieri sera hanno gremito il lungolago nell’attesa arricchita da piccoli momenti particolari. Oltre alla cioccolata calda e il vin brulé offerti dal gruppo alpini di Arona e al conio dell’immancabile moneta di cioccolato della Laica, quest’anno sono intervenuti i simpatici alpaca di Terra Lana e i lama di Alpaca Lama Experience che torneranno a farsi accarezzare in occasione AroNatale i prossimi 8 e 9 dicembre. Le voci del grande coro dell’Ic Giovanni XXIII e dell’Accademia dei Laghi, accompagnati e diretti dal maestro Marino Mora, hanno rallegrato gli animi prima dell’atteso countdown. I bimbi hanno fatto a gara per conquistare l’ambito telecomando che allo scandire del conto alla rovescia accende le luci di tutta la città dando il via alle feste natalizie. L’accensione del grande albero è stata quest’anno oggetto di alcune polemiche sui social; a destare commenti la coincidenza di data con la giornata internazione contro la violenza sulle donne, che comunque il sindaco Alberto Gusmeroli ha ricordato con un momento di particolare riflessione e speranza, sottolineando l’importanza del rispetto ed evidenziando che “le grandi battaglie non si vincono mai con la violenza, poiché ci si ritrova sempre più poveri ogni qualvolta qualcuno viene ucciso”. Inoltre sabato pomeriggio la Pro Loco aveva anticipato l’accensione delle luminarie (inizialmente prevista proprio per sabato ma poi slittata a domenica per le previste avverse condizioni meteo) ma il tentativo è stato subito ‘sventato’ dal sindaco che  ha spento l’interruttore per “non togliere l’effetto sorpresa dell’accensione di tutte le luci della città unitamente a quelle dell’albero” così come ha spiegato nel comunicato stampa in risposta al post apparso sui social da parte della Pro Loco.

Il grande albero, sul quale campeggia una grande stella è stato offerto dal Centro commerciale San Martino 2 di Novara, mentre gli addobbi cittadini sono stati affidati dalla Pro Loco ai Fratelli Corsini e Tullio Zenone. Completano le illuminazioni delle vie le luminarie offerte dalla Pro Loco e dall’associazione Duemila20. (A.M.)

albero_natale_arona_2018.jpgarona_natale_5.jpgarona_natale_7.jpgarona_natale_6.jpgarona_natale_2018_1.jpgarona_natale_8.jpgarona_natale_2.jpgarona_natale_3.jpgarona_natale_10.jpgarona_natale_4.jpgarona_natale_9.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.