1

carpi novara calcio

NOVARA (MA RO) – Il doppio confronto di B Piemonte –Emilia Romagna è andato male. IL Novara è stato sconfitto dopo sei vittorie di fila in casa. Il colpaccio lo ha fatto la Spal, grazie ad un gol di Giani all’11’ su corner di Schiattarella. Vittoria meritata dei ferraresi che hanno sfiorato più volte il 2-0 e solo nel finale il Novara ha cercato il pari. Contestato duramente il trainer Boscaglia che però come attenuanti aveva le assenze contemporanee di Galabinov , Sansone e Corazza, le tre punte titolari, oltre ai forfait di Viola e Casarini. I “cupolini” sono stati raggiunti a quota 14 dalla Pro Vercelli che però continua a non vincere dopo l’exploit contro il Novara nel derby. Dopo due sconfitte in trasferta ed il pari interno con il Latina è giunto un nuovo pari al Piola . 0-0 il finale contro il Carpi, ma chi deve rammaricarsi è la squadra vercellese che ha colpito due legni: al 30’ con Mustacchio e al 88’ con Mammarella ed ha sfiorato il gol con Ebagua, oltre a reclamare un rigore per un fallo su La Mantia. Se gli ospiti erano privi di alcuni titolari, anche le bianche casacche hanno dovuto rinunciare agli esperti Budel e, in partenza, ad Ebgua. Contestato l’arbitro che nel finale ha espulso Legati per doppia ammonizione. Per la Pro un dato curioso: cinque gare al Piola contro il Carpi ed altrettanti 0-0

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.