1

lugano calcio azione

LUGANO -22-04-2019 - Successo per 3-0 con lo Zurigo e quarto posto in area Euroleague. Non poteva esserci festa migliore per il presidente del Lugano Renzetti per il suo compleanno. E’ stata una gara dominata dall’inizio alla fine dai bianconeri che avrebbero potuto mettere a segno altre tre o quattro reti, tanto è sembrata netta la loro superiorità. Nel I tempo oltre alla rete del vantaggio, confezionata da Vecsei che ha imbeccato Gerndt il quale ha messo sui piedi di Junior la palla da insaccare, nel primo tempo il Lugano ha avuto parecchie altre occasioni. Nella ripresa la musica non è cambiata, lo Zurigo ha cercato di reagire, ma il Lugano non ha concesso spazi. Al 78′ c’era già stata un’avvisaglia con un corner di Brlek, appena entrato, deviato di testa da Sabbatini con miracolo di Vanins sulla linea di porta. Cinque minuti dopo ancora il centrocampista croato, servito da Junior, ha insaccato la rete del 2-0. Dopo una parata su Bottani, al 91′ è giunto il terzo meritatissimo gol con Junior, imbeccato da Bottani. Junior, 12 gol e 5 assist, è il pezzo pregiato della squadra. In serie B crolla invece il Chiasso: 5-0 in casa con il Losanna e ultimo posto in classifica che significherebbe serie C. (M.R)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.