1

coda pasquetta

ARONA – 22-04-2019 – Nonostante la giornata non sia stata soleggiata, gli amanti dei laghi, soprattutto provenienti dal milanese, hanno deciso di trascorrere la Pasquetta sul lago Maggiore e come era facile immaginarsi, dalle 17 in poi hanno cominciato a formarsi lunghe code per il rientro dei “mini vacanzieri”. I rallentamenti sono iniziati sulla A26 prima dell’uscita del casello di Meina per poi diventare un vero e proprio stop nei pressi della barriera di Arona. Immancabile, purtroppo, anche un incidente a cavallo delle due Regioni che ha aumentato i rallentamenti fino al bivio A26-A8.  La situazione di traffico intenso è ancora presente e si protrarrà, con ogni probabilità, ancora per qualche ora. Traffico intenso anche sulla strada provinciale 229 del lago d’Orta.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.