1

carabinieri auto agenti piedi

ARONA - 27-05-2019 - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Arona hanno arrestato, nella serata di sabato, con l’accusa di tentata rapina, un cittadino marocchino, classe 1996, pregiudicato, senza fissa dimora. L'uomo, verso le 19.30  in via XXIV Maggio, probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, si è avvicinato ad un’auto ferma in sosta su cui trovava una ragazza con tre sue amiche e, dopo essere salito a bordo, la minacciava prima verbalmente, cercando quindi di colpirla con dei pugni, nell’intento di sottrarre le chiavi della vettura. La giovane è riuscita  a schivare i colpi e, approfittando della concitazione del momento, a chiamare il 112: la pattuglia dei Carabinieri è intervenuta in pochissimo tempo  sorprendendo il malvivente ancora a bordo della vettura che stava cercando di rubare. I militari hanno quindi arrestato l’uomo e trasferito  presso il carcere di Verbania a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.