1

RSA Borgo Ticino

BORGO TICINO – 11-06-2019 - Prosegue a buon ritmo

la realizzazione di una residenza per anziani nel Comune di Borgo Ticino da parte di “Sereni Orizzonti”, gruppo friulano leader in Italia nella costruzione e gestione di residenze per anziani. I lavori nel cantiere di via Brunelleschi termineranno nei primi giorni di luglio e la nuova struttura socio assistenziale, che potrà ospitare 80 anziani non autosufficienti, verrà consegnata a settembre. Il nuovo immobile si va a inserire in un contesto residenziale che vede già la presenza di mini alloggi per anziani, di un campo sportivo e di un maneggio per cavalli.

 «Per la nostra comunità si tratta di un’importante opportunità, sia per i servizi offerti sia per l’indotto occupazionale che andrà a creare» dichiara Alessandro Marchese, sindaco di Borgo Ticino. «Questo progetto è il risultato dell’ottima collaborazione che da subito si è instaurata tra la nostra amministrazione e il gruppo “Sereni Orizzonti”».

Quello che si sta ultimando è un edificio di tre piani e a forma di “H”, distribuito in 4 nuclei distinti dotati di controllo accessi per monitorare i movimenti degli ospiti affetti da demenza. Al piano terra sono previsti reception, uffici amministrativi, una palestra per la riabilitazione, la lavanderia e gli spogliatoi per il personale, un ambulatorio, una sala per servizi alla persona (podologo e parrucchiere), una cucina per la realizzazione dei pasti, un salone polifunzionale per attività ricreative e la sala per il culto. Tanto al primo quanto al secondo piano si troveranno invece una sala da pranzo e un soggiorno, servizi igienici per gli ospiti e due nuclei abitativi da 20 posti letto, suddivisi ciascuno in 2 camere singole e 9 camere doppie.

 Come tutte le altre recenti costruzioni di “Sereni Orizzonti” nel resto d’Italia, anche questo edificio presenterà caratteristiche all’avanguardia per quanto riguarda l’ecosostenibilità e il risparmio energetico. Con la realizzazione della RSA di Borgo Ticino il gruppo “Sereni Orizzonti” – presente in Italia e in Germania con 77 strutture per complessivi 5.500 posti letto – consolida la sua storica presenza in Piemonte. Altre sue 23 strutture operano infatti da tempo in Piemonte di cui una in provincia di Novara, a Momo. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.