1

scrivere

ARONA – 15-07-2019 – Il progetto delle residenze artistiche aronesi ospita questa settimana Angelo Curci e Marta Raciti, con un laboratorio che sarà dedicato ai giovani della città lacustre. Ragazzi dai 13 ai 25 anni potranno sperimentarsi nella scrittura creativa e nel teatro per ragazzi seguiti dai due artisti, che si sono conosciuti a Torino nelle aule della Scuola Holden.

Il progetto, creato appositamente per Bract 2019, si chiama l’Essere Plastico: nel laboratorio si lavorerà su più piani di espressione e verranno proposti esercizi di scrittura creativa. “La plasticità è la caratteristica di un materiale di poter essere deformato in modo permanente. Il suo comportamento varia in base all’elasticità, la quale agisce quando si trova sotto stato di sollecitazione imposta. Queste qualità riguardano sia i materiali solidi che i fluidi. Prendere in considerazione noi stessi come individui plastici ci porta dunque a considerare la plasticità da un altro punto di vista. In senso figurato, la plasticità è la capacità del carattere umano di essere modellato a seconda dell’educazione e degli eventi” spiegano i due artisti.

Il laboratorio è gratuito e riservato ai soci AssociAnimAzione (costo tesseramento 10€). Per info e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.