1

lugano calcio azione

LUGANO - 07-10-2019 - Il Lugano torna alla vittoria che mancava dalla prima giornata di campionato (4-0 a Zurigo) e scaccia la crisi vendicando la immeritata sconfitta subita in casa contro il Sion. Lugano che crea molto , ma non concretizza come spesso avvenuto in un torneo che ha portato il Lugano in zona retrocessione. Tra la fine del primo tempo,po e la mezzora della ripresa si sono contante conclusioni di Junior (parata), Custodio (alta), Junior (parata) ancora Junior (deviazione di Zock), Junior (alto) cosi come Aratore e Bottani. Poi il gol di Vécsei con  l’ungherese ha vestito anche i panni del goleador. Subito dopo il pareggio con un cross dalla sinistra di Facchinetti deviato di testa da Lenjani. Il Lugano voleva assolutamente la vittoria e i tre punti, sullo slancio anche del morale ricavato dalla prestazione di giovedì contro la Dinamo Kiev quando in Euroleague ha impattato per 0-0. Così nel primo minuto di recupero Lovric dal fondo ha messo sui piedi di Vécsei  che ha segnato la sua personale doppietta salvando la panchina diu Celestini.Si riprenderà domenica 20 ottobre alle 16 a Cornaredo con la visita dello Zurigo. In serie B nuova ennesima sconfitta del Chiasso in casa con lo Sciaffusa. 0-1, ultimo posto in classifica e quarta sconfitta di fila per il nuovo trainer, il varesino Lupi. (M.R)

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.