1

borgosesia calcio

BORGOSESIA-30-01-2017- Pari senza emozioni tra Borgosesia e Varese. La squadra lombarda, scossa dalle dimissioni del suo presidente Ciavarella che ha denunciato una crisi di liquidità nelle casse della società con congelamento dei rimborsi spese, è sembrata lenta ed impacciata. Gara brutta , giocata soprattutto a centro campo. Poche emozioni. Al 5’ Guso sbaglia il disimpegno favorendo il tiro però centrale di Moretti, attaccante varesino. Per vedere un altro sussulto di deve attendere il 15’ con un diagonale di Perez (anche il n°10 sesiano molto sottotono) finire fuori. A fine primo tempo un errato disimpegno del portiere ospite Pissardo favorisce la conclusione però centrale di Zamparo. Nella ripresa Varese mai pericoloso. Il Borgosesia ci prova con Tommaselli con un tiro respinto da un difensore ed al 87’ Zamparo da buona posizione calcia alto. Fischio finale con i giocatori del Varese invitati dai supporters della curva “a tirare fuori gli… attributi” dato che la squadra era reduce dal rovescio interno con l’Inveruno. Nell’anticipo di sabato invece nuovo successo del Gozzano che a forza di 1-0 sta avvicinandosi alla zona play off. Ha deciso una papera del portiere del Casale, che non ha trattenuto un tiro senza pretese ribattuto in porta dal neo entrato Gulin quando mancavano 4’ alla fine. Nel 2017 il Gozzano ha sempre vinto non incassando neppure un gol. Gardano, dopo i nuovi arrivi, sembra che abbia trovato la quadratura giusta. Gioco non scintillante ma successi contro Pinerolo, Settimo (1-0) e Legnano (3-0). Il portiere cusiano Gilli è imbattuto da 360’.

Maurizio Robberto

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.