1

App Store Play Store Huawei Store

asd carpignano

CARPIGNANO SESIA – 01-10-2021 - Pesante squalifica per l'allenatore del Carpignano, balzato alla cronaca nazionale per aver colpito l'arbitrodurante la partita di prima categoria Oleggio Castello – Carpignano che si stava disputando domenica scorsa a Paruzzaro
La gara è stata interrotta dal fischietto torinese che si è successivamente recato al pronto soccorso dove gli sono stati dati 3 giorni di prognosi.
Nella serata di giovedì, il comunicato del giudice sportivo del Comitato Regionale Piemonte Valle d’Aosta della Lega nazionale dilettanti. All’allenatore è stata inflitta una squalifica di 5 anni, fino al 30 settembre del 2026 e per la gravità della condotta, la preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della FIGC.
La partita è stata vinta a tavolino per 3-0 dai padroni di casa, la Società Carpignano, per responsabilità oggettiva del comportamento violento e gravemente contrario ai principi di correttezza messo in atto dal proprio tesserato nei riguardi dell'arbitro dovrà pagare un’ammenda di 200 euro, oltre alla sanzione amministrativa stabilita dalla delibera n. 104 del Consiglio Federale FIGC del 17.12.2014 che ammonta a oltre mille euro.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.