1

App Store Play Store Huawei Store

Lesa alveo Erno

LAGO MAGGIORE- 21-06-2022-- In conseguenza al perdurare della situazione di siccità che persiste in tutto il Piemonte, il Consorzio del Ticino, che regola i livelli del Lago Maggiore, ha comunicato la necessità di operare una riduzione pari al 50% delle portate concessionate alle utenze. A comunicarlo è il presidente dell'Unione regionale dei Consorzi di bonifica, Alessandro Folli.
Prima del provvedimento le derivazioni attive corrispondevano a 95 mc/s, per quanto riguarda il Consorzio Est Ticino Villoresi.

Per il Lago Maggiore la regione Lombardia prenderà contatti con le autorità svizzere per una valutazione circa i rilasci dai produttori elvetici.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.