1

App Store Play Store Huawei Store

erika v

TORINO- 22-07-2022 -- La Regione Piemonte, con Decreto del Presidente della Giunta Regionale 15 luglio 2022 n. 55 ha nominato Erika Vallera nuova Presidente dell'Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore, nomina che è stata largamente condivisa da parte della Comunità delle Aree Protette del Ticino e Lago Maggiore nell'ambito della prevista intesa con la Regione Piemonte.

Erika Vallera, già vicepresidente dell'ente, è un'avvocata che esercita la professione nell'ambito del diritto penale e di famiglia, capogruppo di maggioranza nel Consiglio comunale della città di Candelo (BI).
Le esperienze personali e professionali, i progetti seguiti e promossi dall'ente di gestione, oltre all'esperienza maturata nel tempo, rafforzata dall'aver svolto il ruolo di vicepresidente dell'ente che le ha consentito di interloquire e di avere costanti rapporti con gli enti pubblici e le associazioni presenti sul territorio di gestione hanno motivato la nomina, come si legge nel decreto firmato dal Presidente Alberto Cirio.

L'Ente di gestione delle Aree Protette del Ticino e Lago Maggiore rappresenta un patrimonio di primo piano per il territorio di quattro Province piemontesi (BI, VC, NO, VCO) e comprende oltre 20 aree protette, sia per le sue peculiarità naturali, ambientali e storiche, ma anche perché queste costituiscono una risorsa fondamentale per la promozione della ricerca scientifica e dell'educazione ambientale, può diventare un vero e proprio volano per il turismo e per l'economia.

Erika Vallera potrà ora proseguire il lavoro di valorizzazione del Parco partendo dal confronto e dall'ascolto costanti con le istituzioni locali e con le espressioni delle categorie economiche e dell'associazionismo presenti sul territorio.

La nuova Presidente rimarrà in carica fino al termine dell’attuale mandato dell’Amministrazione Regionale in carica. (c.s)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.